Contenuto principale

Lagiornalino nostra scuola da quest’anno scolastico ha il suo giornalino. Si chiama “Informalmente”,  è un giornale on line che troverete sul sito https://www.flipsnack.com/ScuolaMichelangelo/informalmente-1-17.html, scritto, impaginato, pensato dai ragazzi di tutte le classi. Il primo numero è stato interamente dedicato alla manifestazione “Indifesa”a favore delle bambine di tutto il mondo, indetta da “Terres des hommes”, tenutasi il giorno 11 ottobre in piazza Cesare Battisti a Bari,  vi ha partecipato la redazione del giornalino, che ha raccolto i lavori delle classi sull’argomento. In questo spazio, che coprirà tutto l’anno scolastico,  si darà voce alle opinioni dei ragazzi, giovanissimi  spettatori delle notizie diffuse dai media, qui avranno modo di esprimere idee, soluzioni,  critiche al mondo degli adulti, tutto ciò che oggi li vede al margine ma domani protagonisti consapevoli della società.

foto eTwinningDurante l’anno scolastico 2016/2017 la scuola Michelangelo ha partecipato al progetto europeo di gemellaggio elettronico E- TWINNING “DIGITAL LEARNING TEAM” che ha  interessato una classe seconda e due classi terze.
Per la qualità progettuale e la rilevanza dei materiali prodotti il progetto ha ricevuto l’ambito riconoscimento nazionale ed europeo e-Twinning “QUALITY LABEL” con attestati  al docente referente d’istituto e  agli alunni partecipanti. Il progetto è candidato al riconoscimento di Scuola Etwinning ed ai premi Nazionali ed Europei.
Per l’anno scolastico2017/2018 è stato avviato un nuovo progetto ”Surprising English”  che vedrà coinvolti tutti i docenti di lingua inglese con le classi seconde. Tale iniziativa permetterà ai colleghi di lingua inglese di implementare le pratiche eTwinning nel loro lavoro quotidiano e  mira a  promuovere nuove pratiche e competenze più rilevanti per un approccio del 21° secolo all’insegnamento e all’apprendimento.

 

 

stefano5Il giorno 21 settembre 2017, a Scuola, la madre di Stefano Costantino ha consegnato quattro premi di studio, in memoria del nostro alunno, ad altrettanti studenti che si sono distinti per il loro amore per lo studio, il loro impegno, la loro generosità ed altruismo. Sono stati premiati - ciascuno ricevendo un buono da duecentocinquanta euro da spendere presso una cartolibreria - i seguenti alunni: Alessandra Cassano, Djamila Daniela Cassano, Giulia Bozzi, Loris De Florio. La madre di Stefano dialogando con le classi dei ragazzi premiati ha esortato gli studenti ad impegnarsi tanto nello studio e ad aprirsi alla solidarietà aiutando gli altri. Ma soprattutto li ha incoraggiati a non mollare mai!!!

IMG 0327Anche quest'anno la nostra scuola partecipa alla settimana europea del CODING.
Lunedì 9 ottobre alle ore 11:00 si terrà l’evento di apertura: la consegna degli attestati agli studenti che hanno conseguito la certificazione EIPASS a coronamento del percorso formativo attivato lo scorso anno scolastico. Si proseguirà con attività di tutoring che gli studenti delle classi seconde e terze svolgeranno nelle diverse classi prime.
http://events.codeweek.eu/view/37945/certificategiving/ (link esterno)

 

accoglienzaOggi il Dirigente Scolastico e i docenti tutti hanno accolto con gioia i nuovi alunni delle prime classi. È stata una giornata di festa coronata dal sereno impegno di ciascuno a far parte di una grande famiglia! 

Questa la testimonianza  suggellata dai presenti. FELICE ANNO!

foto premiazione“Caro amico ti scrivo” è il titolo della 13^edizione del Concorso di scrittura creativa promosso dall’Associazione “Le antiche ville” di Mola di Bari, al quale hanno partecipato circa ottocento alunni delle scuole di Bari (e provincia), Amatrice, Accumuli, Arquata del Tronto e Arquata Terme.
Il progetto, ideato dalla professoressa Massimeo, è stato concepito come iniziativa di solidarietà allo scopo di offrire un sostegno morale e un aiuto materiale ai ragazzi che risiedono nelle zone terremotate del Centro Italia. L’idea è stata tanto semplice quanto forte: inviare ai ragazzi dei paesi terremotati lettere, messaggi di solidarietà e parole di incoraggiamento, come quelle che solitamente ci si scambia tra amici, allo scopo di trasmettere loro la forza e la voglia di andare avanti.

Da aprile gli alunni delle  classi seconde e terze della nostra scuola  hanno scritto lettere semplici, ma piene d’amore, forza e speranza ai coetanei del Centro Italia, i quali hanno scoperto di avere amici su cui poter contare, anche e soprattutto nei momenti di difficoltà.
I nostri alunni hanno meritato la coppa che la professoressa Massimeo ha consegnato ai vincitori, orgogliosi del successo dei loro lavori.

logoScuolAmicaSi riporta di seguito il link al sito nato dall'esigenza di raccogliere e rendere noto a tutti il lavoro che è stato svolto dagli alunni della scuola, nel corso dell’anno, accogliendo la proposta formativa dell'UNICEF 2016-2017: un progetto fortemente voluto e sostenuto dal Dirigente Scolastico e condiviso dall'intera comunità scolastica.

https://sites.google.com/view/michelangeloscolamica/home